Dove comprare AirPods a poco prezzo



scritto da IlMagoDellaMela

Dove comprare AirPods a poco prezzo

In questo articolo ti voglio parlare delle AirPods, le cuffie Bluetooth senza fili che puoi usare con iPhone, iPad e Mac, e anche con altri dispositivi BlueTooth.

Dove posso comprare AirPods a poco prezzo ?

Attualmente le AirPods costano 179 € per la versione con custodia di ricarica con filo, e 229 € per la versione con custodia di ricarica ad induzione (Wireless).

Molti utenti si lamentano che il costo è un pò eccessivo per una cuffia Wireless e quindi vorrebbero acquistarle ad un prezzo inferiore.

 



AirPods a poco prezzo, saranno originali ?

Alcune persone fanno acquisti incauti su Internet invogliati da prezzi inferiori a 179 €, e incappano in fregature senza pari.

Come riconoscere le AirPods false

Infatti ho personalmente visto alcune persone ricevere delle cuffie AirPods false, in tutto simili alle AirPods, ma riconoscibili in vari modi:

  •  il peso delle AirPods false è circa la metà delle AirPods vere originali Apple
  • la custodia di ricarica ha una tonalità di bianco differente da quella delle originali
  • il pulsante tondo per sincronizzare la cuffia con l’iPhone collocato sulla custodia di ricarica non è ben rifinito come quello originale
  • la qualità audio delle cuffie AirPods false non è minimamente paragonabile a quelle originali

Su Internet ci sono diversi siti che vendono AirPods, ma gran parte di questi siti vendono la versione falsa delle AirPods, anche a caro prezzo. (prezzi intorno ai 150 €)

Tanti utenti sprovveduti pensano di fare l’affare e risparmiare 20 € sul prezzo d’acquisto originale, e si ritrovano in mano la versione falsa delle AirPods.

 



Conviene risparmiare 20 € per rinunciare alla garanzia di 2 anni presso Apple ?

Se acquisti le AirPods originali presso un Apple Store o sul sito ufficiale Apple www.apple.com sei sicuro di avere il prodotto originale.

Apple ti offre 2 anni di garanzia sul prodotto, su tutti i difetti e malfunzionamenti di fabbrica.

Questo vuol dire che se entro due anni dall’acquisto si presenta un malfunzionamento che non dipende dal tuo errato utilizzo, Apple ti sostituisce gratuitamente il prodotto.

 

Cosa succede se acquisto le AirPods presso un rivenditore ?

Primo anno di garanzia

Se acquisti le AirPods presso un rivenditore autorizzato Apple, come ad esempio MediaWorld oppure Unieuro, Apple ti fornisce il primo anno di garanzia (puoi recarti in un Apple Store per il primo anno).
I tempi di sostituzione del prodotto presso un Apple Store sono immediati.



Secondo anno di garanzia

E per quanto riguarda il secondo anno di garanzia, la norma europea dice che il rivenditore deve darti un secondo anno di garanzia.
Nel secondo anno dovrai dunque recarti presso il rivenditore dove l’hai acquistate.
I tempi di sostituzione del prodotto potrebbero essere lunghi qualche settimana.

 

 

 

 



Come vedere il testo in grassetto su iPhone




Come vedere il testo in grassetto su iPhone

In questo tutorial ti spiegherò come vedere il testo in grassetto su iPhone, nelle schermate di Impostazioni e di sistema.

 

 

Procedura per vedere il testo in grassetto su iPhone

– premi l’icona Impostazioni sulla schermata principale dell’iPhone

{ IMM – IMPOSTAZIONI }

– scegli la voce Schermo e Luminosità

{ IMM -SCHERMO E LUMINOSITA’ }

– attiva l’interruttore chiamato Testo in grassetto

{ IMM – TESTO IN GRASSETTO }

Apparirà un menu dal basso che ti informa che l’iPhone verrà riavviato se attivi questa impostazione.

– premi il tasto Continua e l’iPhone sarà riavviato

{IMM – POPUP CONTINUA}

L’iPhone sarà riavviato e il testo si vedrà in caratteri bold (grassetto).

come impostare la mail di Libero su iPhone




Come impostare la mail di Libero su iPhone

scritto da Il Mago Della Mela 

siti web www.melatutorials.itwww.ilmagodellamela.it

In questo tutorial vedremo come impostare la mail di Libero su iPhone, in tre modi possibili, ossia il primo tramite l’applicazione pre-installata su tutti gli iPhone chiamata Mail, e il secondo, scaricando l’applicazione dedicata di Libero direttamente da AppStore, il terzo, tramite Safari o altro browser per navigare su Internet.

Sono molti gli utenti iPhone che hanno avuto problemi ad impostare la mail di Libero su iPhone, molti utenti si lamentano perchè non riescono ad inviare le email correttamente, mentre riescono a riceverle correttamente.
In questo articolo affronteremo i vari modi di configurare la mail di Libero su iPhone in modo da risolvere questi problemi con la posta elettronica di Libero su iPhone.
Se hai un indirizzo di posta elettronica su Libero.it e vuoi impostarlo sul tuo nuovo iPhone, questo tutorial ti spiegherà come farlo.

Leggendo attentamente questa guida riuscirai a configurare senza problemi la tua posta elettronica di Libero su iPhone, in modo da inviare e ricevere messaggi con l’account di Libero direttamente dall’iPhone o iPad.

Impostare la mail di Libero sul tuo iPhone è molto semplice, se seguirai con pazienza questi semplici passi, senza che tu te ne renda conto, tra pochi minuti starai già leggendo le tue mail sullo schermo del tuo telefono.

Intanto ti anticipo che esistono tre modi per impostare la mai Libero su iPhone, puoi esaminare le varie alternative e scegliere quello che fa più al caso tuo:

 

Puoi impostare la mail di Libero .it su iPhone

  • scaricando l’app di Libero Mail dall’App Store
  • impostando l’account di posta di Libero nell’app Mail preinstallata sui dispositivi iOS
  • accedendo all’account di posta elettronica tramite il sito di Libero sul browser Safari

 

 

Scaricare l’app di Libero da AppStore su iPhone

Vediamo come scaricare da AppStore l’app di Libero Mail e come usarla per leggere la posta ed inviare la posta.

  • assicurati di essere connesso ad Internet tramite la tua rete 3G/4G oppure tramite una rete WiFi
  • premi l’icona AppStore dalla schermata principale del tuo iPhone

 

  • una volta aperta l’app AppStore, premi sulla voce Cerca in basso a destra (step 1 in figura seguente)
  • poi scrivi Libero Mail nella barra di ricerca in alto (step 2 in figura seguente)

 

  • premi sul pulsante OTTIENI per scaricare l’app

 

L’applicazione Libero mail verrà scaricata sul tuo iPhone o iPad e appena sarà pronta apparirà il tasto APRI

 

Per aprire l’applicazione:

puoi premere il tasto APRI,

oppure

premere la sua icona dalla schermata principale del tuo iPhone

 

Appena l’app si apre appare la seguente schermata, che ti mostra alcuni provider di posta elettronica come Libero, Virgilio o altri.
Se hai un indirizzo di posta elettronica su Libero o Virgilio, scegli l’uno o l’altro.

  • Se hai un indirizzo di posta elettronica che termina per @virgilio.it scegli la voce Virgilio
  • Se hai un indirizzo di posta elettronica che termina per @libero.it scegli la voce Libero

  •  inserisci le credenziali del tuo account (nome utente e password del tuo account)

 

  • premi sul tasto Accedi per entrare nella tua casella di posta elettronica

Se dovessi avere problemi riguardanti l’accesso, ricordati di verificare sempre che non ci siano errori di trascrizione nei campi appena descritti.

 

 

Come cancellare tutti i dati su iPhone




Come cancellare tutti i dati su iPhone

scritto da Il Mago Della Mela

In questo tutorial vedremo come cancellare tutti i dati su iPhone, in pratica come formattare iPhone completamente per portarlo alle impostazioni di fabbrica.
Perchè voler svuotare completamente iPhone ?

Sono diversi i casi in cui puoi aver bisogno di cancellare tutti i dati su iPhone:
il telefono è molto rallentato e pensi che sia dovuto a qualche problematica legata alle app oppure alle troppe foto e video contenuti
devi vendere o regalare il tuo iPhone e vuoi prima svuotarlo completamente dei contenuti

L’operazione di svuotamento completo dei dati dell’iPhone o iPad in gergo Apple si dice Ripristino.
In italiano la parola non descrive benissimo l’operazione perchè noi siamo abituati ad usare termini come formattare, svuotare, cancellare, resettare.
In ogni caso Ripristino, può essere inteso come Ripristino alle impostazioni di fabbrica.

Due metodi per cancellare tutto da iPhone

Ci sono due modi per ripristinare l’iPhone:

  • ripristinare l’iPhone da Impostazioni
  • ripristinare l’iPhone dal computer tramite il programma iTunes

In questo articolo vedremo nel dettaglio come cancellare tutti i dati su iPhone sia direttamente dalle Impostazioni di iPhone stesso, sia mediante il programma iTunes collegando iPhone ad un computer, sia Mac che pc Windows.
In questa guida ti mostrerò in pratica come riportare iPhone alle impostazioni di fabbrica così da poterlo rivendere o regalare senza problemi e senza lasciare traccia dei tuoi dati e del tuo ID Apple (account Apple).

 

Come cancellare tutti i dati su iPhone – fare un backup

Vediamo ora la procedura pratica per eliminare tutti i dati comprese le app, le foto, i contatti e l’ ID Apple dal tuo iPhone.

ATTENZIONE!
L’operazione di svuotamento (Ripristino) dell’iPhone non permette di tornare indietro e fare Undo (tornare un passo indietro).
Prima di effettuare una operazione di inizializzazione del dispositivo (cancellazione totale dei dati) dovresti fare un backup dei dati del tuo iPhone, se hai dei dati come contatti e foto che vuoi trasferire su un altro iPhone.

L’operazione di backup dell’iPhone (salvataggio di una copia di riserva dei dati dell’iPhone) può essere fatta in due modi:

  • backup online sui server Apple di iCloud (senza fili, basta collegarsi ad una rete Wifi)
  • backup sul tuo computer tramite il programma iTunes (da pc Windows o Mac)

 

Per avere maggiori informazioni su come fare un backup su iCloud e come fare un backup di iPhone su iTunes, leggi i seguenti tutorials:

Come cancellare tutti i dati su iPhone (da Impostazioni)

Se hai già effettuato un backup dei tuoi dati o su iCloud oppure sul tuo computer, puoi procedere allo svuotamento completo del tuo iPhone.

Svuotare iPhone è molto semplice, e si può fare senza bisogno di computer.

  • apri Impostazioni dell’iPhone (dalla schermata home)
  • scegli la voce Generali

 

 

 

 

  • nella schermata intitolata Generali, scorri in basso fino a trovare la voce Ripristina

 

A questo punto ti troverai di fronte a tutte le impostazioni di ripristino.

  • Per svuotare completamente iPhone scegli la voce Inizializza contenuto e impostazioni
    (la seconda voce a partire dall’alto)

 

  • l’iPhone ti chiederà la password dell’ID Apple per poter avere l’autorizzazione a cancellare tutti i tuoi dati salvati sul telefono e dopo aver cancellato tutti i dati l’iPhone si riavvierà e partirà da zero come se fosse appena acquistato.

 

fare backup di iPhone su iTunes




fare backup di iPhone su iTunes

scritto da Il Mago Della Mela

siti web – www.melatutorials.it – www.ilmagodellamela.it

In questo tutorial vedremo come fare backup di iPhone su iTunes, per salvare i dati memorizzati sul tuo iPhone sul tuo computer tramite il programma gratuito iTunes fornito da Apple.
Con l’occasione ti parlerò anche di cosa è un backup in informatica e cosa è un backup sugli smartphone ed in particolare di tutti i modi per fare backup di iPhone: ossia principalmente due, iTunes e iCloud.
Quindi vedremo nel dettaglio come funziona iCloud e come funziona iTunes.
Per fare un backup sia su iTunes che iCloud è necessario avere un ID Apple, se non hai un ID Apple (account Apple) puoi leggere il tutorial seguente per imparare a creare un ID Apple:
come creare un ID Apple e puoi cliccare sulla pagina tutorials su ID Apple per imparare tutto su come funziona ID Apple

 

Cosa è il backup ?

Il termine backup in informatica significa copia di riserva dei dati.

I supporti magnetici o ottici come floppy disk, CR-ROM, DVD, hard disk sono soggetti a malfunzionamenti ed usura, pertanto possono deteriorarsi e perdere il contenuto immagazzinato.
Se un hard disk si smagnetizza del tutto o in parte, i dati al suo interno vengono persi, se un CD-ROM viene graffiato o tagliato, probabilmente il lettore non sarà in grado di leggere i dati in esso contenuti.
Per questo è nato il concetto di backup, ossia una copia di riserva di supporto, identica all’originale, da usare in caso di furto o smarrimento o malfunzionamento del supporto originale.

Tutte le persone che creano documenti al computer e tutte le aziende dovrebbero avere una qualche forma di backup dei propri dati, in qualunque modo preferiscano.
Si può fare un backup dei dati su un hard disk, oppure su un server centrale collocato in azienda, oppure su un hard disk remoto collocato su un servizio di cloud server o hosting.
L’importante è che il backup venga fatto, per non perdere tutti i documenti in caso di problemi con il supporto di memorizzazione principale dove vengono salvati i dati.

Se vuoi maggiori informazioni su cosa sia il backup e come fare il backup puoi leggere la seguente pagina di tutorials:
come funziona il backup su iPhone
come funziona il backup
come funziona iCloud

 

Come si fa il backup su iPhone

Per l’iPhone o iPad o anche per il Mac, il discorso è lo stesso. Per non perdere tutti i dati in caso di furto o smarrimento del dispositivo, occorre eseguire un backup dei dati del dispositivo.
Questo backup può essere fatto in due modi:

  • backup sul computer tramite il programma iTunes (collegando iPhone o iPad al computer tramite cavo)
  • backup sui server online di iCloud (senza fili, connettendosi ad una rete WiFi, ed avendo carica suffieciente di batteria

Dove fare il backup dei dati del tuo iPhone ?

 

SE HAI UN COMPUTER MODERNO
Se hai un computer moderno ti consiglio di fare il backup di foto e video tramite iTunes sul tuo computer oppure tramite Acquisizione Guidata Immagine e di salvare online sui server di iCloud soltanto i dati restanti, ossia:
Contatti, Note, Calendario, Promemoria, impostazioni di Safari, dati delle app Borsa, Casa, Salute, Wallet, Game Center

In questo modo ti basterà usare lo spazio iCloud fornito gratuitamente da Apple (5 GigaByte) e non dovrai acquistare maggiore spazio a pagamento su iCloud.
Potrai archiviare foto e video sul tuo computer in cartelle e gestirle in perfetta autonomia.

In questo modo, i 5 GigaByte offerti da Apple saranno uno spazio più che sufficiente per salvare la copia dei tuoi Contatti, Calendari e documenti delle app.

(vedi schermata qui sotto)

 

 

SE NON HAI UN COMPUTER
Se non possiedi un computer, sarai costretto invece a salvare una copia dei dati del tuo iPhone sui server Apple di iCloud.
Apple ti offre 5 GigaByte di spazio gratuitamente, e poi se ti occorre maggiore spazio (sicuramente si) potrai aumentare lo spazio su iCloud sempre dal tuo iPhone noleggiando mensilmente uno spazio maggiore aggiuntivo.

  • premi su Gestisci Spazio

 

  • poi premi su Cambia Piano

 

  • poi scegli il piano che desideri tra quelli elencati nella schermata seguente che appare

 

Se hai un iPhone da 32 GB o superiore (come capienza della memoria) scegli il piano di archiviazione dati da 50 GB mensili o superiore.

I dati del tuo iPhone (Contatti, Calendari, Foto e Video etc) verranno salvati sui server Apple, attivi 24 ore su 24.

 

come fare backup di iPhone su iTunes

Ora vediamo invece come fare un backup dell’iPhone o iPad sul computer tramite il programma gratuito iTunes fornito da Apple.

SCARICARE iTunes SU WINDOWS
Per scaricare il programma iTunes, per Mac o per pc con Windows clicca sul seguente link

https://www.apple.com/it/itunes/download/

  • premi il pulsante blu Download per scaricare il file di installazione di iTunes

SCARICARE iTunes SU MAC

Bisogna dire che iTunes è già pre-installato su tutti i Mac già dalla fabbrica, quindi non c’è bisogno di installarlo perché è già installato.

 

LANCIARE iTunes SU MAC

Puoi lanciare l’esecuzione di iTunes sul Mac in tre modi:

  • dalla barra del dock

  • oppure da LaunchPad, l’app con l’icona del razzo (sempre sul dock)

 

  • dalla cartella Applicazioni all’interno del Finder

 

SU WINDOWS

  • una volta scaricato il file d’installazione, cliccaci due volte per lanciare la sua esecuzione
  • partirà il programma di installazione di iTunes ed installerà iTunes sul tuo computer
  • Una volta installato iTunes sul tuo computer puoi lanciarlo dalla barra di ricerca di Windows