Come fare screenshot della TouchBar



scritto da IlMagoDellaMela

In questo tutorial vedremo come fare screenshot della TOUCHBAR sul MacBook Air oppure sul MacBook Pro che monta la TouchBar.

A dire il vero, non ho mai avuto la necessità di dover fare uno screenshot della Touch Bar del Mac portatile, in quanto la TouchBar si usa prevalentemente per mostrare pulsanti virtuali, che variano a seconda delle app che stiamo utilizzando.

Però se hai la necessità di fare uno screenshot della TouchBar per qualche motivo, per esempio se sei uno sviluppatore software che realizza software per Mac e vuoi documentare una implementazione custom che hai fatto per un tuo software per Mac, sappi che è possibile fare screenshot della TouchBar.

Procedura per fare screenshot della TouchBar

Lo screenshot non è altro che un file immagine attraverso il quale riusciamo ad catturare quello che vediamo sullo schermo del dispositivo.

Sul Mac, da sempre, per catturare si utilizzano i seguenti tasti:



⇧⌘3

Per catturare la totalità dello schermo e salvare automaticamente un’immagine sul desktop

⇧⌘4

Per far apparire un cursore di precisione che ci permetterà di disegnare un rettangolo e di salvare un file immagine sul desktop dove viene registrata soltanto quella porzione di schermo

⇧⌘4 + Barra Spaziatrice

Per catturare uno screenshot di una finestra intera, di un’applicazione o quant’altro, ignorando tutto il resto e definendo i bordi con assoluta precisione



Con l’introduzione dei nuovi MacBook Pro con Touch Bar, Apple ha abilitato anche il comando ⇧⌘6 per creare un file immagine dove viene mostrato tutto ciò che appare nel piccolo display OLED posto sulla tastiera.

Come fare screenshot della TOUCHBAR sul MacBook



In questo tutorial vedremo come fare screenshot della TOUCHBAR sul MacBook Air oppure sul MacBook Pro che monta la TouchBar.

A dire il vero, non ho mai avuto la necessità di dover fare uno screenshot della Touch Bar del Mac portatile, in quanto la TouchBar si usa prevalentemente per mostrare pulsanti virtuali, che variano a seconda delle app che stiamo utilizzando.

Però se hai la necessità di fare uno screenshot della TouchBar per qualche motivo, per esempio se sei uno sviluppatore software che realizza software per Mac e vuoi documentare una implementazione custom che hai fatto per un tuo software per Mac, sappi che è possibile fare screenshot della TouchBar.

Procedura per fare screenshot della TouchBar

Lo screenshot non è altro che un file immagine attraverso il quale riusciamo ad “immortalare” quello che vediamo sullo schermo del dispositivo.

Sul Mac, da sempre, per catturare si utilizzano i seguenti tasti:



⇧⌘3

Per catturare la totalità dello schermo e salvare automaticamente un’immagine sul desktop

⇧⌘4

Per far apparire un cursore di precisione che ci permetterà di disegnare un rettangolo e di salvare un file immagine sul desktop dove viene registrata soltanto quella porzione di schermo

⇧⌘4 + Barra Spaziatrice

Per catturare uno screenshot di una finestra intera, di un’applicazione o quant’altro, ignorando tutto il resto e definendo i bordi con assoluta precisione



Con l’introduzione dei nuovi MacBook Pro con Touch Bar, Apple ha abilitato anche il comando ⇧⌘6 per creare un file immagine dove viene mostrato tutto ciò che appare nel piccolo display OLED posto sulla tastiera.

zaino antifurto per Mac




Zaino antifurto per Mac

In questo articolo ti mostrerò un ottimo zaino antifurto per Mac per andare a lavoro e trasportare il tuo prezioso computer MacBook Pro o MacBook Air o comunque qualsiasi computer portatile costoso che vuoi salvaguardare.
Al giorno d’oggi muoversi con i mezzi pubblici o con la metropolitana nelle grandi città come Roma e Milano può essere pericoloso perché all’interno dei vagoni della metropolitana o sulle banchine o all’interno degli autobus urbani circolano bande di borseggiatori organizzati per derubare i passeggeri, siano essi cittadini lavoratori o turisti.
Molte persone vengono derubate ogni giorno del loro smartphone o computer. Molte vittime sono donne che hanno borse senza chiusura zip, quindi aperte nella parte superiore, quindi è molto facile per i borseggiatori intrufolare una mano e prelevare portafogli o smartphone.
Delle volte queste persone agiscono in gruppo, una persona spinge o distrae la vittima, ed un’altra furtivamente preleva il bottino.
Lo zaino che andrò a recensire in questo articolo è un ottimo zaino che ho acquistato io stesso dopo averlo visto indossare ad un collega di lavoro, perchè anche io ho sentito la necessità di uno zaino con una chiusura non accessibile facilmente da dietro, per i miei tragitti in metropolitana.

 

Zaino XD Design antifurto per Mac e computer portatili

La caratteristica principale dello zaino XD Design che ti mostro in questo articolo è che ha una chiusura sul lato della schiena (sulla parte interna) diversamente da tutti gli zaini tradizionali che hanno le zip e tasche sulla parte esterna, esposta a borseggiatori.

In questo modo diventa veramente quasi impossibile riuscire ad aprire lo zaino senza che il proprietario se ne accorga, e dunque si mettono al sicuro portafoglio, smartphone, chiavi della macchina e di casa ed anche il computer di lavoro che trasportiamo per andare al lavoro.