come creare gif iphone



come creare gif iphone

Vorresti realizzare delle GIF personalizzate da inviare ad amici, parenti e colleghi direttamente dal tuo iPhone, per strappare loro un sorriso?
Ottima idea, procedi subito! Come dici?
Ti piacerebbe tanto ma, non avendo ancora particolare dimestichezza con l’uso del “iPhone” non sai come riuscirci?
Nessun problema, posso darti una mano io.

Se mi dedichi qualche minuto della tua attenzione, infatti, posso illustrarti personalmente, in maniera semplice ma non per questo poco dettagliata, come creare GIF su iPhone.
Ti anticipo subito che puoi fare tutto sfruttando applicazioni e schortcut ad hoc.
a ogni modo, non preoccuparti, non dovrai compiere nessuna operazione particolarmente complessa o che sia fuori dalla tua portata.

Allora?
Posso sapere che ci fai ancora lì impalato?
Posizionati bello comodo, prenditi un po’ di tempo libero soltanto per te e comincia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito.
Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti be felice e soddisfatto di quanto appreso, oltre che, chiaramente, delle GIF da te realizzate.
Scommettiamo?



Indice

  • Come creare GIF iOS
    • GIPHY
    • Gif Me! Camera Creator
    • Altre app
  • Come creare GIF iPhone foto live
  • Come creare GIF iPhone WhatsApp

Come creare GIF iOS

Come ti dicevo in apertura, del post per riuscire a creare GIF su iPhone puoi appellarti all’uso di alcune applicazioni fruibili senza il benché minimo problema da parte di chiunque, anche dei meno esperti in fatto di nuove tecnologie.
Se la cosa ti interessa, dunque, qui di seguito trovi segnalate quelle che, a parer mio, rappresentano le migliori soluzioni di questo tipo.

GIPHY

IMMAGINE QUI 1



La prima app per creare GIF su iPhone che ti consiglio di prendere in considerazione è GIPHY.
Si tratta dell’app ufficiale di una delle piattaforme più popolari per la condivisione e il download delle immagini animate, la quale include anche una speciale funzione per creare GIF direttamente dallo smartphone.
È completamente gratis.

Per effettuarne il download sul tuo iPhone, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, poi su quello Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.
Successivamente, avvia l’app, premendo sul pulsante Apri comparso sul display oppure selezionando la relativa icona che è stata appena aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, fai tap sulla voce Create che si trova in alto a destra, dopodiché assicurati che nella parte in basso della schermata successiva risulti selezionata l’opzione GIF (altrimenti provvedi tu) e preleva l’immagine o il video che vuoi usare dalla galleria del dispositivo, previo tap sull’icona con il quadretto posta in basso a sinistra.



In alternativa, puoi scattare una foto o registrare un video al momento, premendo sul pulsante circolare bianco che si trova in basso.
In tal caso, per impostazione predefinita viene impiegata la fotocamera frontale dell’iPhone, ma se vuoi puoi abilitare l’uso di quella posteriore, facendo tap sul pulsante con la macchina fotografica, in basso a destra.
Scegliendo di acquisire immagini o video al momento, puoi anche applicare i filtri inclusi nell’app, che trovi nell’elenco a fondo schermata.

In seguito, per applicare ulteriori modifiche alla GIF che stai per creare, usa gli strumenti disponibili a fondo schermata:
puoi inserire testi, effetti e sticker e puoi anche accorciare l’eventuale filmato selezionato.
Premendo sul pulsante con la taglierina, in alto a destra, hai invece
la possibilità di modificare le dimensioni della GIF.



A modifiche ultimate, premi sul pulsante viola con la freccia che si trova in basso a destra, dopodiché premi sul bottone Share GIF che si trova in basso a sinistra e sui pulsanti presenti sullo schermo per scegliere, in base a quelle che sono le tue esigenze, se condividere la GIF sui social network supportati, se salvarla nel rullino di iOS, se importarla in altre app oppure se copiarla nella clipboard.

Gif Me! Camera Creator

IMMAGINE QUI 2

Un’altra app alla quale puoi appellarti per creare GIF su iPhone è Gif Me! Camera Creator.
Si tratta di una soluzione gratuita, grazie alla quale è possibile creare immagini GIF personalizzate usando foto e video già presenti nella galleria fotografica oppure da scattare o registrare al momento.
Include anche numerosi strumenti utili per personalizzare le GIF realizzate ed è semplicissima da usare.
Da notare che propone acquisti in-app (al costo di 2,29 euro) per sbloccare funzionalità extra.



Per scaricare l’applicazione sul tuo “iPhone”, accedi alla relativa sezione dell’App Store, fai tap sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.
In seguito, avvia l’app, sfiorando il pulsante Apri comparso sul display oppure selezionando la relativa icona che è stata appena aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale di Gif Me! Camera Creator, se vuoi registrare al momento il video che andrai a sfruttare per la tua GIF, scegli l’opzione Record Animation; se invece vuoi importare una foto dalla libreria, scegli l’opzione Import Photos From Library, mentre se vuoi importare un video, seleziona l’opzione Import Video From Library.

Una volta registrato o selezionato il contenuto di tuo interesse, serviti dell’editor che ti viene proposto per applicare tutte le modifiche e le regolazioni del caso alla tua GIF, usando i pulsanti e gli strumenti disponibili in basso:
puoi applicare filtri, testi, cornici, adesivi** ecc.



A modifiche ultimate, premi sull’icona della condivisione (quella con il quadrato e la freccia) che si trova in alto a destra, seleziona l’opzione GIF dalla parte in basso del menu che si apre e scegli, sfiorando le icone in cima, se salvare l’immagine animata nella galleria del dispositivo oppure se condividerla tramite i social network supportati o in altre app.

Altre app

IMMAGINE QUI 3

Nessuna delle app per creare GIF su iPhone che ti ho già proposto ti ha convinto in maniera particolare e vorresti allora che ti consigliassi qualche soluzione alternativa?
Ti accontento subito.
Qui di seguito, infatti, trovi un elenco di ulteriori app di questo tipo che puoi valutare di impiegare.



  • Gif Maker – è una tra le app per creare GIF più apprezzate al mondo.
    Consente di creare immagini animate registrandole al momento oppure prelevando i video dalla galleria.
    Permette inoltre di decorare il risultato finale con testi e filtri, di modificare la velocità di riproduzione e molto altro ancora.
    È gratis, ma propone acquisti in-app (a partire da 5,49 euro) per sbloccare contenuti aggiuntivi.
  • Motion Stills – app sviluppata da Google, la quale consente di realizzare delle GIF in maniera semplicissima, registrando video al momento oppure prelevando live photos e filmati dalla galleria.
    Permette anche di aggiungere dei testi e di applicare altre personalizzazioni.
    È gratis.
  • ImgPlay – applicazione tramite la quale è possibile creare e condividere GIF usando video e foto (anche sequenze rapide) già presenti sull’iPhone oppure da registrare o scattare al momento.
    Include altresì numerosi strumenti per decorare la GIF con testi, filtri, emoji e molto altro ancora.
    È gratuita, ma propone acquisti in-app (al costo base di 2,29 euro) per sbloccare funzioni aggiuntive.
  • Crea di GIF by Momento – app che, diversamente dalle altre soluzioni già proposte, si avvale di un algoritmo intelligente di rilevamento per creare automaticamente delle immagini animate partendo dalle foto presenti sul dispositivo.
    È gratis, ma offre acquisti in-app (al costo base di 10,49 euro) per sbloccare funzioni extra.

Come creare GIF iPhone foto live

IMMAGINE QUI 4

Hai scattato una Live Photo con il tuo iPhone e vorresti trasformarla in una GIF animata?
Si può fare.
Per riuscirci, puoi usare l’applicazione Comandi, disponibile “di serie” su iOS (qualora rimossa, puoi scaricarla nuovamente e gratuitamente dalla relativa sezione dell’App Store), la quale consente di compiere diverse operazioni tramite degli schortcut, cioè degli script (che si possono creare da zero o scaricare già pronti da Internet).



Per quanto riguarda la possibilità di trasformare una Live Photo in GIF, lo schortcut al quale puoi rivolgerti è quello denominato, per l’appunto, Live Photo to Gif.
Per servirtene, provvedi innanzitutto a implementarlo sul tuo iPhone, visitando la pagina Web a esso relativa con Safari e sfiorando la voce Apri che visualizzi in cima allo schermo (per procedere con l’apertura dello schortcut nell’app Comandi) e premendo sul pulsante Aggiungi comando rapido non attendibile.

Successivamente, seleziona la voce I miei comandi rapidi che trovi nella parte in basso a sinistra della schermata principale dell’app Comandi, fai tap sul comando Live Photo to Gif, seleziona la Live Photo che vuoi far diventare una GIF dall’elenco proposto e attendi che la procedura di trasformazione venga avviata e portata a termine.
Troverai poi il risultato finale nel rullino di iOS.



Se nel cercare di aggiungere all’app Comandi lo schortcut che ti ho segnalato in questo passo vedi comparire un avviso relativo al fatto che non è possibile installare soluzioni di terze parti, per risolvere procedi nel seguente modo:
fai tap sull’icona delle Impostazioni (quella con la ruota d’ingranaggio) presente in home screen, seleziona la voce Comandi Rapidi di iOS che trovi nella nuova schermata visualizzata, porta su ON l’interruttore Comandi non attendibili e fai tap sul pulsante Consenti.

Come creare GIF iPhone WhatsApp

IMMAGINE QUI 5

WhatsApp è uno dei servizi di messaggistica più utilizzati al mondo ed è anche uno di quelli maggiormente sfruttati per la condivisione delle GIF.
Forse non tutti lo sanno, ma oltre a permette di inviare immagini animate già esistenti, consente anche di crearne di proprie, sfruttando l’apposito editor interno.
Se la cosa ti interessa, ecco come sfruttarlo.



Tanto per cominciare, avvia WhatsApp sul tuo iPhone, selezionando la relativa icona (quella con il fumetto verde e la cornetta bianca) che trovi in home screen, dopodiché recati nella sezione Chat, selezionando l’apposita voce che trovi nella parte in basso della schermata, e fai tap sulla conversazione di tuo interesse tra quelle presenti in elenco.
Puoi anche avviare una nuova sessione di chat, premendo sull’icona con il foglio e la matita presente in alto a destra e selezionando poi il contatto di tuo interesse.

Successivamente, premi sul pulsante (+) che si trova in basso a sinistra e scegli l’opzione Fotocamera, per creare una GIF realizzando un video sul momento, o Liberia foto e video, per utilizzare un filmato presente nel rullino foto di iOS.
Se hai scelto la prima opzione, tieni premuto sul pulsante circolare per registrare un video, mentre nel secondo caso seleziona il filmato di tuo interesse già salvato nella galleria dell’iPhone.

In entrambi i casi, seleziona ora la parte di video che vuoi trasformare in GIF tramite la timeline collocata in alto e fai tap sulla voce GIF situata in alto a destra.
Se non visualizzi l’opzione GIF, significa che il video selezionato è ancora troppo lungo per essere convertito in immagine animata e, dunque, devi procedere a un ulteriore taglio.



Se vuoi, puoi personalizzare la GIF che stai per creare ruotandola, aggiungendovi degli adesivi, dei testi oppure dei disegni, usando i comandi appositi disponibili nella parte in alto a destra dello schermo.

Per concludere, fai tap sull’icona della freccia rivolta verso destra che trovi nella parte in basso del display, in modo tale da inviare la GIF animata appena creata al contatto scelto.
Per ulteriori approfondimenti, puoi fare riferimento alla mia guida specifica su come fare GIF su WhatsApp.