come mettere una canzone come suoneria su iphone



come mettere una canzone come suoneria su iphone

Sei stanco delle suonerie predefinite del tuo iPhone?
Hai scaricato una canzone da Internet, vorresti impostarla come tono di chiamata sul tuo “iPhone” ma non sai come riuscirci?
Non ti preoccupare:
se vuoi posso aiutarti io.

Devi sapere, infatti, che esistono diversi modi per mettere una canzone come suoneria su iPhone:
puoi prendere un brano scaricato da Internet, importarlo nella libreria di iTunes (o dell’applicazione Musica di macOS) e trasformarlo in una suoneria compatibile con il tuo smartphone Apple; oppure, se preferisci, puoi aprire l’iTunes Store e acquistare un tono di chiamata pronto all’uso.
Non è una procedura che richiede competenze particolari, anzi, direi che è un po’ alla portata di chiunque.
Puoi riuscirci anche se sei alle prime esperienze con i prodotti dell’azienda di Cupertino, promesso!

A dire il vero, puoi trasformare in toni di chiamata i tuoi brani preferiti anche sfruttando l’applicazione GarageBand per iOS, oltre che prelevando dall’App Store applicazioni di terze parti adibite al download di contenuti di questo tipo.
Ad ogni modo, se vuoi saperne di più, prenditi cinque minuti di tempo libero e continua a leggere:
trovi spiegato tutto qui sotto.



Indice

  • Come mettere una canzone come suoneria su iPhone con iTunes
    • iTunes/Musica su PC
    • iTunes Store su iPhone
  • Come mettere una canzone come suoneria su iPhone senza iTunes
    • Come mettere una canzone come suoneria su iPhone con GarageBand
    • App per suonerie
  • Come impostare una canzone come suoneria su iPhone

Come mettere una canzone come suoneria su iPhone con iTunes

Come ti dicevo in apertura del tutorial, puoi mettere una canzone come suoneria su iPhone con iTunes, sfruttando quest’ultimo su computer oppure tramite l’iTunes Store di iOS.
Per scoprire in che modo procedere, continua a leggere:
trovi tutti i dettagli di cui hai bisogno proprio qui di seguito.

iTunes/Musica su PC

IMMAGINE QUI 1



Vorresti mettere una canzone come suoneria su iPhone importandola direttamente dal computer?
Nessun problema.
Puoi utilizzare iTunes (su Windows o macOS 10.14 High Sierra e versioni precedenti), che permette di trasformare qualsiasi brano in una suoneria per iPhone e di sincronizzarlo con il “iPhone” in una manciata di clic, oppure l’applicazione Musica (su macOS 10.15 Mojave o versioni successive).

Su Mac, a seconda della versione del sistema operativo, trovi iTunes o Musica già installati, mentre su Windows per utilizzare iTunes devi prima procedere con il download e l’installazione del software, come ti ho spiegato nella mia guida sull’argomento.

Premesso ciò, il primo passo che devi compiere per riuscire nel tuo intento è quello di collegare l’iPhone al computer usando l’apposito cavetto.
Se è la prima volta che compi quest’operazione, provvedi altresì ad autorizzare il collegamento, facendo clic sul pulsante Continua visualizzato nella finestra di iTunes/Musica, poi sulla voce Autorizza visibile sullo schermo dello smartphone e immettendo il codice di sblocco del dispositivo.



In seguito, attendi l’avvio di iTunes o dell’applicazione Musica.
Se il programma non viene eseguito automaticamente, provvedi tu, facendo clic sull’apposito collegamento presente nel menu Start (su Windows) o sulla barra Dock (su macOS).
Una volta visualizzata la finestra del programma, recati nella sezione Libreria (se necessario).

In seguito, se la canzone che vuoi usare come suoneria è già presente nella libreria del programma, passa pure alla lettura del paragrafo successivo, altrimenti importala, facendo clic sul menu File situato in alto a sinistra, poi sulla voce Importa a esso annessa e selezionando il brano di tuo interesse dal computer (o semplicemente trascinando il brano nella finestra dell’applicazione).



In seguito, devi preoccuparti di “accorciare” il file audio di tuo interesse, in modo tale che abbia una durata massima di 40 secondi, ovvero quella di una suoneria.
Per compiere quest’operazione, fai clic destro suo sul nome del file e seleziona, dal menu contestuale che si ape, la voce Informazioni.
Nella nuova finestra che adesso visualizzi, seleziona la scheda Opzioni, spunta le caselle accanto alle voci inizio e fine e indica, nei campi preposti, i punti d’inizio e fine della parte del file audio che vuoi trasformare in suoneria.
Provvedi poi a salvare i cambiamenti apportati, facendo clic sul pulsante OK.

A questo punto, seleziona il brano di tuo interesse dalla libreria dell’applicazione, clicca sul menu File, in alto a sinistra, scegli l’opzione Converti e clicca sulla dicitura Crea versione AAC.
Qualora l’opzione in questione non dovesse essere disponibile, per risolvere fai clic sulla voce Modifica (su Windows) o iTunes/Musica (su macOS), in alto, poi su quella Preferenze, nel menu che ti viene proposto.
Nella finestra che compare, seleziona quindi la scheda File, fai clic sul pulsante Impostazioni importazione e scegli l’opzione Codificatore AAC dal menu a tendina Importa utilizzando, dopodiché clicca sul pulsante OK.

Adesso, fai clic destro sul nome della suoneria e, dal menu visualizzato, seleziona l’opzione Mostra in Windows Explorer (su Windows) oppure Mostra nel Finder (su macOS), in modo tale da recarti nella cartella in cui è stata salvata.
Dopodiché fai clic destro sul file, seleziona l’opzione Rinomina dal menu che ti viene mostrato e modifica l’estensione da .m4a a .m4r.
Per applicare i cambiamenti, premi il tasto Invio sulla tastiera del computer e rispondi in maniera affermativa all’avviso che compare sullo schermo.



Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, ritorna nella libreria di Musica/iTunes e cancella la suoneria creata, facendoci clic destro sopra scegliendo l’opzione Elimina dalla libreria dal menu contestuale.
Quando ti viene chiesto se desideri eliminare il file, seleziona l’opzione Mantieni file/Mantieni, in modo tale da non rimuovere anche il file d’origine.

Infine, importa la suoneria creata sul tuo iPhone.
Per fare ciò, se finora hai utilizzato l’applicazione Musica, apri prima il Finder, selezionando la relativa icona (quella con la faccina sorridente) posta sulla barra Dock.
Successivamente, sia agendo dalla finestra del Finder che da quella di iTunes, seleziona il nome del tuo iPhone dalla barra laterale sinistra, scegli la voce Suonerie (su iTunes) o Generali (su macOS 10.15 Catalina e successivi) e trascina il file della suoneria nel riquadro apertosi.



Una volta compiuti tutti i passaggi di cui sopra, ricordati di scollegare l’iPhone dal computer, cliccando sul bottone Eject che compare portando il cursore sul nome del dispositivo nella finestra di iTunes o del Finder.

iTunes Store su iPhone

IMMAGINE QUI 2

Vediamo adesso come mettere una canzone come suoneria su iPhone tramite iTunes Store, il negozio digitale di casa Apple da cui è possibile scaricare musica, film e suonerie.



Per servirtene seleziona l’icona di iTunes Store (quella con lo sfondo viola e la stella bianca) che trovi nella home screen del tuo iPhone.
Nella schermata che a questo punto visualizzi, seleziona la voce Suonerie che si trova in basso, dopodiché individua la suoneria della canzone che vuoi usare.

Ti informo che i vari toni di chiamata disponibili sono organizzati in classifiche e categorie.
Più precisamente, tutte le suonerie di maggior rilievo sono presenti nella scheda In primo piano che si trova in alto, mentre quelle più scaricate si trovano nella scheda Classifiche adiacente.
Per visualizzare i toni di chiamata in base al genere musicale di appartenenza, invece, devi selezionare la voce Generi, situata sempre in cima allo schermo.

Puoi anche effettuare una ricerca per parola chiave, facendo tap sulla voce Cerca collocata in basso, digitando la keyword di tuo interesse nel campo preposto e consultando i risultati disponibili nella sezione Suonerie.



Quando trovi una suoneria che pensi possa piacerti, seleziona la sua copertina, per ascoltarne un’anteprima in streaming.
Se l’ascolto ti convince, premi sul pulsante con il prezzo che si trova accanto al titolo della suoneria e conferma l’acquisto del brano tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

I prezzi delle suonerie sono pari a 1,29 euro, ma sull’iTunes Store sono disponibili anche dei toni che si possono utilizzare come suoni di notifica, i quali costano 99 cent. cadauno.

Come mettere una canzone come suoneria su iPhone senza iTunes

Adesso vediamo come riuscire a mettere una canzone come suoneria su iPhone senza iTunes (o Musica), ovvero agendo direttamente dallo smartphone.
Puoi riuscirci sfruttando l’applicazione GarageBand distribuita da Apple oppure ricorrendo all’uso di apposite app di terze parti.
Per ulteriori informazioni, continua pure a leggere.



Come mettere una canzone come suoneria su iPhone con GarageBand

IMMAGINE QUI 3

Per mettere una canzone come suoneria su iPhone senza dover usare il computer, puoi in primo luogo rivolgerti all’uso di GarageBand, un’applicazione gratuita resa disponibile direttamente da Apple grazie alla quale è possibile creare e modificare musica, sia a livello amatoriale che professionale, e che include anche una speciale funzione tramite la quale è possibile creare toni di chiamata personalizzati, in modo semplice e veloce.

Per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul bottone Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza il download dell’app tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.
Successivamente, avvia l”app, sfiorando il pulsante Apri comparso sul display oppure selezionando la relativa icona che è stata appena aggiunta in home screen.



Ora che visualizzi la schermata principale dell’app, sfiora il bottone per la selezione dei loop (quello che somiglia a un occhio) collocato in alto a destra, fai tap sulla scheda File posta nella parte in alto della nuova schermata che ti viene mostrata e raggiungi la posizione sul tuo iPhone in cui si trova il brano musicale che intendi sfruttare come suoneria, dopodiché facci tap sopra e, continuando a tenere premuto, trascina e rilascia il brano sulla timeline di GarageBand.

A questo punto, imposta il brano affinché abbia una durata massima di 40 secondi, ovvero quella di una suoneria:
per riuscirci, premi sul tracciato visibile sul display e sposta il cursore destro e quello sinistro, in modo tale da determinare la porzione esatta del file audio che vuoi sfruttare come suoneria.



Una volta compiuti i passaggi di cui sopra, sfiora il pulsante con la freccia verso il basso situato in alto a sinistra, fai tap sulla dicitura I miei brani, premi e continua a tenere premuto per qualche secondo sull’anteprima del progetto creato e scegli la voce Condividi dal menu che compare.

Per concludere, seleziona l’opzione Suoneria, immetti il nome che vuoi assegnare alla tua suoneria nel campo Nome della suoneria e fai tap sulla voce Esporta posta in alto a destra.
Quando vedrai comparire l’avviso indicante il fatto che la procedura d’esportazione è stata ultimata, fai tap sul pulsante OK oppure, se vuoi impostare direttamente il tono di chiamata appena creato, scegli le opzioni Usa suoneria e Suoneria.

App per suonerie

IMMAGINE QUI 4



Se vuoi mettere una canzone come suoneria su iPhone ma non è tua intenzione spendere dei soli per acquistare nuovi toni di chiamata e la creazione “manuale” tramite iTunes (o Musica) oppure sfruttando GarageBand ti sembra un po’ troppo complicata, puoi rivolgerti ad alcune app di terze parti per il download di suonerie già pronte all’uso (che, comunque, per essere applicate, richiedono di passare per la condivisione file di iTunes/Musica e la successiva sincronizzazione su iPhone, come spiegato prima).

Se la cosa ti interessa, qui di seguito trovi quindi segnalate quelle che, a mio modesto avviso, rappresentano le migliori soluzioni appartenenti alla categoria in oggetto.
Mettile subito alla prova!

  • Suonerie e sfondi animati – si tratta di un’app piena zeppa di suonerie d’ogni sorta per iPhone che, come facilmente intuibile dal nome stesso, include anche tutta una serie di sfondi per personalizzare home screen e lock screen del dispositivo.
    Offre altresì un editor tramite il quale è possibile creare toni di chiamata personalizzati registrando l’audio al momento o partendo da brani preesistenti.
    È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo base di 2,99 euro) per sbloccare l’accesso a tutti i contenuti disponibili e fruire di funzioni extra.
  • Migliori suonerie 2020 – applicazione che dispone di una ricca libreria di suonerie organizzate in più di 18 categorie diverse.
    È totalmente gratuita.
  • Suonerie Tuunes per iPhone – si tratta di un’ulteriore applicazione che permette agli utenti di accedere a un database di suonerie sufficientemente ricco e variegato.
    Il suo funzionamento, però, si basa su un sistema di crediti:
    più suonerie si ascoltano, più è possibile ottenere monete per scaricare i toni di chiamata.
    È gratis, ma propone acquisti in-app (al costo base di 9,99 euro) per poter accedere a ulteriori suonerie.
  • Suonerie per iPhone – ulteriore applicazione utile per reperire suonerie personalizzate relative a vari generi musicali.
    Anche quest’app integra un editor interno per creare toni di chiamata sfruttando altri file audio o effettuando registrazioni.
    È a costo zero, ma offre acquisti in-app (al costo base di 0,99 euro) per sbloccare contenuti extra.
  • Audiko – rinomata applicazione per scaricare suonerie (e sfondi), piena zeppa di toni di chiamata di qualità e per tutti i gusti.
    È facile da usare, ha un database molto variegato e integra anche un editor.
    È a pagamento (costa 1,09 euro).



Come impostare una canzone come suoneria su iPhone

IMMAGINE QUI 5

Dopo aver provveduto a creare una suoneria personalizzata partendo da un determinato brano musicale oppure dopo aver scaricato un tono di chiamata pronto all’uso ti piacerebbe sapere come poterlo impostare sul tuo “iPhone”?
Ti spiego subito in che modo procedere.
è un gioco da ragazzi.

Tanto per cominciare, seleziona l’icona delle Impostazioni (quella con la ruota d’ingranaggio) che si trova nella home screen di iOS, dopodiché seleziona la dicitura Suoni e feedback aptico nella nuova schermata visualizzata e, successivamente, sfiora la voce Suoneria.



A questo punto, fai tap sul nome della suoneria che è tua intenzione impostare dall’elenco Suonerie che ti viene proposto e il gioco è fatto.
È stato facile, vero?

Per completezza d’informazione, ti informo inoltre che, dalla stessa schermata di cui sopra, puoi definire il tipo di vibrazione da associare alla suoneria che hai impostato.
Per riuscirci, seleziona la voce Vibrazione collocata in cima e fa’ la tua scelta dalla schermata successiva.
Per rimuovere la vibrazione, invece, scegli l’opzione Nessuna.