come collegare iphone a itunes



come collegare iphone a itunes

Dopo averci pensato a lungo, hai deciso di acquistare il tuo primo iPhone.
Completata con successo la configurazione iniziale, vorresti collegare il tuo nuovo telefono al computer e utilizzare iTunes per trasferire musica, foto, video e, soprattutto, per eseguire il primo backup del dispositivo sul PC.
Non avendolo mai fatto prima d’ora, però, non hai la benché minima idea su come far comunicare i due dispositivi e, per questo motivo, vorresti il mio aiuto per riuscire nel tuo intento.

Se le cose stanno esattamente come le ho appena descritte, sappi che oggi è il tuo giorno fortunato.
Con questa guida, infatti, ti spiegherò come collegare iPhone a iTunes per effettuare tutte le operazioni che desideri.
Oltre a fornirti la procedura dettagliata per scaricare e installare il celebre software multimediale di Apple sul tuo PC (sui Mac è integrato “di serie”), troverai tutte le indicazioni necessarie per collegare iPhone e computer tramite cavo e anche in modalità wireless.

Se sei d’accordo e non vedi l’ora di approfondire l’argomento, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo sùbito all’azione.
Coraggio:
mettiti bello comodo, ritagliati cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi.
Seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, ti assicuro che collegare iPhone e computer per utilizzare iTunes sarà davvero un gioco da ragazzi.
Scommettiamo?



Indice

  • Come collegare iPhone a iTunes PC Windows
    • Operazioni preliminari
    • Come collegare nuovo iPhone a iTunes
    • Come collegare iPhone a iTunes Wi-Fi
    • Come collegare iPhone a iTunes con schermo rotto
  • Come collegare iPhone a iTunes su Mac

Come collegare iPhone a iTunes PC Windows

Se ti stai chiedendo come collegare iPhone a iTunes, devi sapere che la procedura è semplice e veloce.
Dopo aver scaricato il celebre software multimediale di Apple sul tuo PC Windows, ti sarà sufficiente collegare i due dispositivi tramite l’apposito cavo e autorizzare il collegamento.
Come fare?
Te lo spiego sùbito!

Operazioni preliminari

IMMAGINE QUI 1



Come ben saprai, per collegare un iPhone al computer è necessario iTunes.
Se il programma in questione non è ancora installato sul tuo PC, devi procedere al download dal Microsoft Store o dal sito ufficiale di Apple.

Per scaricare iTunes su Windows 10, avvia il Microsoft Store (l’icona del sacchetto della spesa con la bandierina di Windows), clicca sulla voce Ricerca, in alto a destra, scrivi “iTunes” nel campo Cerca e premi sull’icona della lente d’ingrandimento.
Nei risultati della ricerca, fai clic sulla voce iTunes e, nella nuova schermata visualizzata, premi sui pulsanti Ottieni e Installa, per avviarne il download e l’installazione.

Se, invece, usi una versione precedente di Windows, avvia il browser installato sul tuo computer (es.
Google Chrome, Firefox, Microsoft Edge ecc.), collegati al sito ufficiale di Apple e clicca sul pulsante Scarica ora iTunes per Windows, per avviare il download.



Completato lo scaricamento, fai doppio clic sul file iTunesSetup.exe e segui le indicazioni mostrate a schermo, per completare l’installazione del software.
Per la procedura dettagliata, puoi leggere la mia guida su come scaricare iTunes.

Come collegare nuovo iPhone a iTunes

IMMAGINE QUI 2

Per collegare un nuovo iPhone a iTunes, prendi il cavo Lightning fornito in dotazione (lo stesso che utilizzi per caricare il telefono), inseriscine un’estremità nell’apposito ingresso dell’iPhone e l’altra estremità in uno degli ingressi USB del computer.



Fatto ciò, devi autorizzare il collegamento tra i due dispositivi (operazione da effettuare solo la prima volta):
clicca, quindi, sul pulsante Continua visualizzato in iTunes, dopodiché prendi il tuo iPhone, fai tap sulla voce Autorizza e digita il codice di sblocco di quest’ultimo.
Se tutto è andato a buon fine, su iTunes comparirà l’icona del telefono, in alto a sinistra, a indicare che il tuo iPhone è collegato.

A questo punto, clicca sull’icona in questione, per visualizzare la schermata relativa al tuo iPhone ed eseguire le operazioni di tuo interesse.
Nella sezione iPhone, puoi visualizzare i dati relativi al tuo “iPhone” (Capacità, Numero di telefonoNumero di serie), verificare la disponibilità di nuovi aggiornamenti e, premendo sull’apposito pulsante, ripristinare iPhone alle impostazioni di fabbrica.



Nella sezione Backup, invece, puoi sia effettuare un backup di iPhone (su computer o iCloud) che ripristinare manualmente un precedente backup.
Inoltre, selezionando le voci Musica, Film, Foto ecc., visibili nella barra laterale a sinistra, e cliccando sul pulsante Sincronizza, puoi sincronizzare iPhone con iTunes e traferire i dati di tuo interesse.

Come collegare iPhone a iTunes Wi-Fi

IMMAGINE QUI 3

Come dici?
Vorresti sapere se è possibile collegare iPhone a iTunes in Wi-Fi?
In tal caso, la risposta è affermativa.
Tutto quello che devi fare è effettuare un primo collegamento tra i due dispositivi utilizzando il cavo Lightning e attivare la funzione che consente la sincronizzazione senza cavo.



Per procedere, collega iPhone e computer con il cavo Lightning, avvia iTunes e fai clic sull’icona del telefono collocata in alto a sinistra, dopodiché individua la sezione Opzioni, apponi il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza con iPhone via Wi-Fi e premi sul pulsante Applica, per salvare le modifiche.

A questo punto, sei pronto per collegare iPhone e iTunes senza utilizzare il cavo, a patto che i due dispositivi siano connessi alla stessa rete wireless e si trovino nelle vicinanze.

Come collegare iPhone a iTunes con schermo rotto

IMMAGINE QUI 4



Se ti stai domandando se è possibile collegare iPhone a iTunes con schermo rotto, sarai contento di sapere che la risposta è affermativa, a patto di aver già collegato i due dispositivi almeno una volta e aver autorizzato il collegamento, sia su iTunes che su iPhone.

Se questo è il tuo caso, tutto quello che devi fare è collegare il telefono al computer utilizzando il cavo Lightning (se hai attivato il collegamento wireless, anche senza usare il cavo) e, se la tua intenzione è recuperare i dati del tuo iPhone, avviare il backup cliccando sull’opzione Effettua backup adesso.
A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come recuperare foto da iPhone con display rotto.

Se, invece, non hai mai collegato il tuo iPhone al computer, mi dispiace dirti che è non possibile utilizzare iTunes.
Infatti, come accennato nei paragrafi precedenti, per consentire ai due dispositivi di comunicare tra loro è necessario premere anche sul pulsante Autorizza comparso sullo schermo del tuo telefono.
In tal caso, tutto quello che puoi fare è sostituire il vetro di iPhone.



Come collegare iPhone a iTunes su Mac

IMMAGINE QUI 5

Per collegare iPhone a iTunes su Mac con macOS 10.14 Mojave o versioni precedenti, tutto quello che devi fare è collegare fisicamente i due dispositivi utilizzando il cavo Lightning, avviare iTunes e autorizzare il collegamento premendo sui pulsanti Continua e Autorizza apparsi, rispettivamente, sul computer e sullo schermo del telefono, così come ti ho indicato nei paragrafi dedicati al collegamento tra iPhone e PC Windows.

Se, invece, usi macOS 10.15 Catalina o successivi, devi sapere che iTunes è stato separato nelle applicazioni Musica, Podcast e TV e che la procedura di configurazione e sincronizzazione con i dispositivi iOS e iPadOS è stata integrata nel Finder.



Detto ciò, collega iPhone e Mac utilizzando il cavo Lightning, clicca sull’icona del Finder (il volto sorridente) collocata nella barra Dock, individua la sezione Posizioni visibile nella barra laterale a sinistra e premi sulla voce iPhone.
A questo punto, se è il primo collegamento tra i due dispositivi, premi sul pulsante Autorizza visibile sia su Mac che sullo schermo del tuo iPhone e il gioco è fatto.

Ti sarà utile sapere che le funzionalità sono le medesime di iTunes, anche se le singole opzioni (Generali, Musica, Film, TV, Foto ecc.) sono visibili nel menu in alto e non più nella barra laterale di sinistra.